Stefan Hussong è nato a Koellerbach sulla Saar in Germania. Nel 1983 vince il primo premio al concorso internazionale Hugo Hermann e nel 1987 al concorso internazionale Gaudeamus Interpreters.
Nel 1999 è premiato con l’Echo Classic Prize della German Phonoacademy nella sezione Miglior Performer. Lo stesso anno il suo CD da solista (Denon) con opere di John Cage gli vale il “Best Record Award of the year”. Hussong ha portato sul palco più di 150 opere dedicate a lui e ha registrato più di 40 CD, alcuni dei quali hanno vinto diversi premi.

Stefan Hussong si è esibito in tutta Europa, negli Stati Uniti, in Russia ed in Asia. Inoltre, si è presentato in alcuni festival come il Festival di Salisburgo, il Beethovenfest a Bonn, il festival Ultraschall a Berlino, il Suntory-festival a Tokio, Lipsia New Music, la Biennale di Monaco, la triennale di Colonia, Vienna Modern, il festival Bajan a Mosca, il festival d’autunno a Varsavia, il festival di Nancy in Francia, i festival di Takefu edAkiyoshidai nel Giapponee “Meet the Moderns” a San Francisco.

Come solista si è esibito tra l’altro con l’Orchestre de la Suisse Romande, i Berliner Philharmoniker, il Vienna Philharmonic, l’Ensemble Intercontemporain, l’Ensemble Modern, il Klangforum Vienna, la Rundfunk Symphonieorchester Saarbruecken, la Tokyo Harmonia Chamber Orchestra, Tokyo Sinfonietta, e la Tokyo Shin Nippon Philharmonic Orchestra.

Ha collaborato con diversi compositori fra i quali S. Gubaidulina, K. Harada, A. Hölszky, T. Ichiyanagi, T. Hosowaka, U. Rojko e K. Huber che gli hanno dedicato più di 150 opere.

Stefan Hussong ha fatto registrazioni per Denon, EMI, Wergo, Thorofon, Mode-records, Col Legno, Koch-Schwann, Ars Musicicon un repertorio che spazio dal Barocco al contemporaneo.

Ha studiato con Eugen Taschnun, Hugo Noth, Joseph Macerollo e Mayumi Miyata nelle università di Trossingen, Toronto e Tokio (Geijutsu Daigaku). Ha vinto borse di studio della fondazione DAAD, della “German Scholarship Foundation”, dell’accademia Solitude di Stoccarda e della Art Foundation del Baden Württemberg.

Nel 1989 è stato professore ospite all’accademia Sibelius a Helsinki. Oggi insegna la fisarmonica e la musica da camera al conservatorio di Würzburg. Dal 1993 è professore all’International Summer Academy del Mozarteum di Salisburgo.